• info@downdadi.it

Laboratorio artistico inclusivo

Laboratorio artistico inclusivo per bambini della scuola primaria

ll bisogno primario di inclusione nella società adulta e lavorativa è il nucleo teorico del nostro progetto, ovvero insegnare ai bambini che ognuno di noi è in grado di compiere un lavoro e di essere considerato un adulto in grado di “fare”.
A proporre le attività saranno un conduttore specializzato che da anni lavora all’interno della Cooperativa Vite Vere Down DADI e due persone con sindrome di Down della stessa. Dunque i bambini si troveranno a fare esperienza diretta con la diversità in un ruolo inusuale: quello della persona con disabilità come narratore delle sue esperienze di vita indipendente e lavorativa con il supporto visivo di un video per stimolare un dibattito.
Collegandoci all’inclusione lavorativa proporremmo ai bambini l’esecuzione di un oggetto che viene di solito eseguito nel nostro laboratorio e venduto nel nostro negozio.
Il laboratorio inclusivo si svolgerà in un incontro suddiviso in questo modo:

  • nella prima parte proporremo una discussione sul tema della diversità, sulle possibilità che le persone con disabilità hanno di vita indipendente, lavorativa e affettiva, nonostante le difficoltà, i pregiudizi e gli stereotipi che da sempre accompagnano la disabilità intellettiva e sarà presentato un video delle esperienze della cooperativa per rendere il tema più interessante;
  • successivamente, si prevede di far realizzare il rivestimento di un quaderno in gomma “eva” ad ogni bambino; i bambini dipingeranno la copertina e quindi personalizzeranno il quaderno seguendo le consegne degli esperti (persone con e senza sindrome di Down)

Queste esperienze hanno l’obiettivo di abbattere gli stereotipi sociali della persona con disabilità e di favorire l’integrazione sociale degli stessi.

Obbiettivi del progetto sono:

  • educare alle diversità
  • creare inclusione ovvero fare esperienza attiva e pratica con quanto viene percepito come “diverso”
  • accogliere le differenze “dell’altro” come valore di unicità

Modalità di realizzazione:
– Lavoro svolto all’interno della classe
– Materiale da fornire: solo i pennelli personali di ogni alunno
– 2 ore per classe
– 2 classi per mattina
– 1 educatore e due persone con disabilità per classe

 

Per informazioni e richieste

Referente del progetto per la Cooperativa Sociale Vite Vere Down DADI:
Daniela Bertino
3332440089
daniela.bertino@downdadi.i